Sei in
Home > In primo piano > Gator Boys “gli acchiappalligatori” su DMAX

Gator Boys “gli acchiappalligatori” su DMAX

Da marzo Gator boys nella programmazione di Dmax

La famosa serie Gator Boys su DMAX da lunedì 7 Marzo alle ore 14.10. Questa serie ha avuto molto successo grazie ai suoi protagonisti che si divertono ad acchiappare alligatori che si avvicinano troppo alle abitazioni.

 

La serie è ambientata in Florida, in questo stato americano i rettili sono davvero tantissimi, ciò è dovuto al clima molto caldo ed umido che favorisce lo sviluppo di un vasto numero di animali tra cui i rettili per eccellenza: gli alligatori. I Gator Boys ricevono moltissime chiamate di soccorso, precipitandosi nelle case delle persone e catturando gli alligatori che risalgono i fiumi ed i canali ritrovandosi nei giardini di famiglie che spesso hanno bambini.

Questo programma tv è anche molto interessante anche perché i Gator Boys non si fermeranno solo alla cattura degli alligatori, ma all’interno del loro centro curano anche gli esemplari feriti prima di reintrodurli nel loro ambiente naturale. Alcuni alligatori che non sopravvivrebbero in natura vengono adottati dal gruppo di acchiappalligatori che li utilizzano nei loro spettacoli, col fine di racimolare denaro per mantenere il loro centro aperto e continuare a proteggere tutte le famiglie della Florida che si ritrovano in difficoltà con questi enormi rettili.

Insomma questo nuovo programma tv, che farà parte della programmazione di DMAX da lunedì 7 Marzo alle ore 14.10 è adatto ad un pubblico davvero vasto che comprende bambini, adolescenti ed adulti, infatti permetterà di avvicinarsi al mondo dei grandi rettili come coccodrilli ed alligatori, facendo capire ai bambini più piccoli che in fin dei conti non sono così cattivi come tutti pensano e che spesso si riesce ad interagire con loro senza alcun problema. Gator Boys ricorda in qualche modo un altro programma tv che DMAX ha mandato in onda qualche tempo fa, stiamo parlando di “A mani nude nella palude”, che però è stato chiuso dopo sole due stagioni, se vuoi scoprire perché clicca qui.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Omar Bezzine
Sono un allevatore di rettili e anfibi, coltivo questa passione da quando ero piccolo leggendo libri e tenendomi sempre informato su tutto quello che riguarda questi splendidi animali sia in natura che nell'ambito dell'allevamento. Ultimamente mi sto specializzando nell'allevamento dell'Heterodon nasicus nasicus e di raganelle africane.

Lascia un commento

Top