Sei in
Home > Notizie > Il signore degli insetti: annunciata una terza stagione

Il signore degli insetti: annunciata una terza stagione

Il signore degli insetti

Negli ultimi anni i programmi televisivi sugli animali, specialmente quelli su rettili e anfibi, sono andati moltiplicandosi, basti pensare ad “A mani nude nella palude”, “Nella terra dei serpenti a sonagli“, “Gator Boys” che rientrano nel genere docu-drama o ai documentari di Austin Stevens e Jeff Corwin e dell’italiano Vincenzo Venuto.

Ma c’è un programma documentaristico wildlife che si differenzia dei precedenti per un particolare, cioè il fatto è condotto dall’attore Dominic Monaghan, stiamo parlando de “Il signore degli insetti” titolo originale “Wild Things with Dominic Monaghan”, che anche se incentrato principalmente sugli artropodi, parla anche di anfibi e rettili.

Dominic Monaghan, per chi non lo sapesse, è famoso per aver interpretato il ruolo di Meriadoc “Merry” Brandibuck ne “Il signore degli anelli“, trilogia colossal di genere fantasy diretto da Peter Jackson e tratto dall’omonimo libro di J. R. R. Tolkien. E anche per il ruolo di uno dei sopravvissuti, Charlie Pace, nella serie televisiva Lost.

Dominic, oltre a condurre “Il signore degli insetti“, ne è anche produttore esecutivo. Il programma è stato trasmesso da BBC America, mentre in Italia da DMAX. La durata di ogni episodio in cui Monaghan gira per il mondo alla ricerca di rettili e insetti particolari e difficili da trovare, è di circa 60 minuti; nella prima stagione ci sono 8 episodi, mentre nella seconda stagione sono 10. La prima serie ha debuttato nel Regno Unito il 9 novembre 2012, in America il 22 gennaio 2013, mentre in Italia il 18 luglio 2013. Ha inoltre ricevuto una nomination come Miglior Reality Series ai Critics’ Choice Television Award nel 2013.

Dopo che Canale 5 non ha più voluto acquistare i diritti de “Il signore degli insetti”, nonostante l’avesse commissionato, è stata BBC Worldwide ad acquistarne i diritti internazionali. Così il 10 febbraio 2015 c’è stato l’ annuncio che il programma sarebbe stato rinnovato per una terza stagione, e che le riprese sarebbero ricominciate, anche se non è ancora trapelata  una data d’uscita.

Una cosa degna di nota è che mentre Dominic Monaghan stava girando in Laos, insieme al dottor Peter Jäger esperto di ragni al Senckenberg Research Institute di Francoforte, in Germania, hanno fatto una sensazionale scoperta: una nuova specie di ragno, che in onore dell’attore è stata chiamata Ctenus Monaghani.
Il simpaticissimo Dominic ha detto: “Come amante di tutto ciò che è selvaggio e appassionato di ragni, è un vero onore avere una creatura così speciale che porti il mio cognome. Il fatto che sia stata trovata in Laos mentre stavamo girando Wild Things (Il signore degli insetti) rende il tutto ancora più speciale. Sentitevi liberi di chiamarmi Spiderman.

Attendendo la nuova stagione de “Il signore degli insetti“, ecco i titoli delle puntate della prima e seconda stagione:

Stagione 1 (2013)

1. “Giant Water Bug” in Vietnam
2. “Giant Huntsman Spider” in Laos
3. “Black Hairy Thick Tail Scorpion” in Namibia
4. “Giant Centipede” in Venezuela
5. “White Goliath Beetle” in Cameroon
6. “Army Ants” in Ecuador
7. “Giant Malaysian Honey Bees” in Malaysia
8. “Guatemalan Beaded Lizard” in Guatemala

Stagione 2 (2014)

1. “Giant Spitting Cobra” in Kenya
2. “Ghost Bat” in Australia
3. “Lemur Leaf Frog” in Costa Rica
4. “Gaboon Viper” in Zambia
5. “The Titan Beetle” in Brazil
6. “Box Jellyfish” in Australia
7. “The Giant Wetapunga” in New Zealand
8. “The Gila Monster” in Arizona
9. “Giant Salamander” in Japan
10. “The Slow Loris” in Thailand

In copertina photo credit:
David Chau
(license)

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Diana Capasso
Laureanda in scienze della comunicazione, sono appassionata di miti, leggende e folclore legato agli animali.

2 thoughts on “Il signore degli insetti: annunciata una terza stagione

Lascia un commento

Top