Terrario per rhinoclemmys pulcherrima

Domande e risposteCategoria: RettiliTerrario per rhinoclemmys pulcherrima
Annalisa ha scritto 2 anni fa

Probabilmente dovrò allestire un terrario per una tartaruga rhinoclemmys pulcherrima, potete darmi alcune indicazioni e consigli? Vorrei che nulla all’interno fosse nocivo, in particolare vorrei sapere quali piante vere inserire, che non siano tossiche per questa piccola amica che spero arriverà…
Grazie
Annalisa

1 Risposte
Francesco Capasso Staff ha risposto 2 anni fa

Ciao Annalisa, grazie per averci scritto.
La Rhinoclemmys pulcherrima è una tartaruga che richiede un’umidità piuttosto alta, quindi ti consiglio di scegliere un terrario che possa sostenere un ambiente abbastanza umido e che abbia anche delle prese d’aria non corrispondenti che garantiscano una buona ventilazione per evitare il proliferare di pericolose muffe.
Trattandosi di una tartaruga di tipo palustre, una vaschetta in cui possa immergersi completamente è inevitabile e l’idea di mettere delle piante vive all’interno della teca ha dei pro e contro, infatti queste da una parte favoriscono l’umidità, ma dall’altra richiederanno una maggiore manutenzione. In ogni modo valuta bene quali piante inserirai all’interno del terrario, scegli quelle che sopportano bene l’umidità e soprattutto controlla che non siano tossiche per le tartarughe, infatti non è escluso che la tua amica a sangue freddo le mangerà di tanto in tanto. Per sapere quali piante sono velenose per i rettili fai riferimento a questo elenco: http://www.anfibierettili.it/elenco-delle-piante-velenose-per-rettili/1375
In bocca al lupo per la tua nuova avventura nel mondo dei rettili, tienici aggiornati sugli sviluppi e continua a seguirci.
Ti invito a iscriverti alla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/anfibierettili.it/ e a lasciare una valutazione sui nostri consigli su questa pagina https://www.facebook.com/pg/anfibierettili.it/reviews/?ref=page_internal
Un saluto,
Francesco