Il miglior cibo per tartarughe in base ad apporto nutrizionale e gusto

Una guida completa sul miglior cibo per tartarughe d’acqua.

Sono sicuro che qualsiasi proprietario di tartarughe vi dirà che sono creature divertenti e interessanti da avere come animale domestico, sono curiose, uniche e diverse dagli altri animali da acquario: i pesci. Le tartarughe non sono creature difficili da curare per fortuna, un acquario pulito e cibo di qualità manterranno la tartaruga sana e felice.

Dare alla tartaruga una fornitura costante di cibo di alta qualità è uno dei modi migliori per garantirle una vita lunga e sana. Dato che la dieta è così importante, abbiamo creato un elenco delle migliori opzioni di cibo per tartarughe disponibile in commercio oltre a una guida completa in modo che possiate capire meglio di cosa ha bisogno la vostra tartaruga.

Cosa mangiano le tartarughe in natura?

Per comprendere meglio ciò che si intende per miglior cibo per tartarughe è importante conoscere le tartarughe selvatiche. Uno dei segreti per mantenere in salute la vostra tartaruga è garantire che la loro dieta imiti fedelmente quello che normalmente mangiano in natura cosa che si è scoperta dopo svariati anni di ricerche sui loro sistemi digestivi.

Esistono oltre 300 specie di tartarughe con alcune differenze per ogni specie. La specie di tartaruga più comune è di gran lunga quella dalle orecchie rosse, una specie onnivora il che significa che mangia sia le piante che altri animali quindi ha un apparato digerente che funziona con un mix di piante e animali.

In natura queste tartarughe si nutrono di molte cose dalla vegetazione acquatica, ai piccoli pesci, ad animali marini morti e in putrefazione; gli esemplari adulti mangiano principalmente vegetazione acquatica mentre quelli più giovani hanno una dieta che comprende circa il 50% di proteine animali visto il loro fabbisogno nelle fasi di crescita.

Come alimentare correttamente una tartaruga

Nutrire una tartaruga è un po’ più complicato del semplice lancio di cibo nell’acquario nella speranza che venga mangiato, quantità e frequenza di alimentazione sono molto importanti per mantenere la salute sia tartaruga che dell’ambiente in cui vivono.

Le tartarughe giovani si nutrono in modo diverso dalle tartarughe adulte, in termini di frequenza generalmente hanno bisogno di nutrirsi di più e hanno bisogno di cibo ricco di vitamine e calcio almeno tre volte a settimana oltre a piccole quantità di altri alimenti per il resto della settimana.

Le tartarughe adulte invece non hanno bisogno di tanto cibo, possono essere alimentate quotidianamente ma dovrete tenere d’occhio l’acquario e rimuovere il cibo non consumato per evitare che si decomponga contaminando l’acqua.

In termini di quantità non c’è una guida solida da seguire, ogni specie di tartaruga è diversa e preferirà determinati cibi rispetto ad altri alimenti e in quantità diverse tuttavia esiste una regola base da seguire:

dovreste fornire una quantità di cibo tale da poter essere consumata in circa 15 minuti, tempo necessario ad una tartaruga per concentrarsi sul mangiare; sovralimentare una tartaruga può effettivamente essere dannoso per non parlare dello spreco di denaro e della necessità di ripulire spesso l’acquario.

Cosa possono mangiare oltre al cibo per tartarughe?

Ci sono un sacco di alimenti diversi che possono essere dati alle tartarughe in aggiunta ai classici granuli o stick per tartarughe ma variano in base alla specie. Di seguito abbiamo elencato alcuni dei cibi sicuri e non sicuri per le 3 specie di tartarughe più comuni.

Tartaruga dalle orecchie rosse

  • Carote, patate dolci, lattuga, mele, pere, melone, bachi da seta, gamberetti, fagioli, zucca, cavoli, bacche, fichi e vermi della farina
  • Cioccolato, lattuga iceberg, lucciole, cipolle e carni lavorate

Tartaruga Western Painted

  • Foglie di senape, cavolo nero, pulci d’acqua, carne di manzo cotta, pollo cotto, frutti di bosco, lattuga romana, bloodworms (Glycera, pesci da esca e banana
  • foglie di rabarbaro, scorza di avocado e foglie di pomodoro

Tartaruga carta geografica comune

  • Cavolo, verdure, zucchine, nettarine, fagiolini, ninfee, lumache acquatiche e prugne
  • piante di patate, lattuga iceberg, semi di avocado e piante di tabacco

Domande frequenti sull’alimentazione delle tartarughe

Devo nutrire la tartaruga in acqua o in luogo asciutto?

Le tartarughe acquatiche devono essere alimentate nell’acqua in quanto inghiottono il cibo con la testa sott’acqua.


La mia tartaruga ha bisogno di integratori vitaminici?

Una tartaruga che vive in un ambiente ideale con molto calore e illuminazione e cibo di qualità non dovrebbe aver bisogno di integratori. La maggior parte delle tartarughe ha a disposizione tutte le vitamine e i minerali che le servono per essere felice e in salute tuttavia se manca qualcosa è più probabile che si tratti di calcio. Le tartarughe, specialmente quelle giovani, richiedono molto calcio per costruire e mantenere sani i loro gusci e i loro apparati scheletrici.


Come faccio a mantenere pulito dal cibo l’acquario della mia tartaruga?

Ci sono due modi per tenere pulito l’acquario, il primo è nutrire la tartaruga in un acquario separato da quello abituale, questo può essere anche più piccolo ma dovrebbe comunque essere appropriato per le tartarughe e con abbastanza acqua. Se non volete usare un acquario separato solo per l’alimentazione potete comunque nutrire la tartaruga nell’acquario principale avendo cura di rimuovere il cibo non consumato dopo il tempo necessario per l’alimentazione; il cibo non consumato si decompone e contamina l’acqua, il che può far ammalare la tartaruga.


Cosa definisce il miglior cibo per tartarughe?

Non tutti i cibi per tartarughe sono uguali, alcuni alimenti per tartarughe non sono adatti come alimento base quindi, al fine di garantire che i bisogni alimentari della tartaruga siano soddisfatti, il cibo dovrebbe soddisfare tutti i criteri elencati di seguito:

  • Proteine – Le proteine sono molto importanti nel cibo della vostra tartaruga. Gli esemplari giovani hanno bisogno di proteine molto più di quelli adulti in quanto ne hanno bisogno per crescere salute. Le tartarughe adulte hanno bisogno di meno proteine minime e più verdure a foglia verde. Le tartarughe giovani dovrebbero seguire una dieta composta da circa il 70% -80% di proteine mentre le adulte necessitano solo del 30%.
  • Vitamine e minerali – le tartarughe giovani non hanno bisogno di troppe vitamine e minerali perché in fase di crescita le proteine e alcuni grassi sono gli elementi più importanti. Negli adulti tuttavia sono necessarie vitamine e minerali per mantenere la loro salute e il calcio è uno dei minerali più importanti.
  • Gusto – Le tartarughe hanno il senso del gusto il che significa che possono determinare se preferiscono mangiare un certo cibo o meno, è importante quindi che il cibo sia di loro gradimento. È facile capire se la vostra tartaruga si diverte a mangiare il cibo o no quando ce l’avete da un po’ ma se state per acquistarla è difficile capirlo quindi basatevi sulle recensioni di altri proprietari di tartarughe per vedere se le loro lo apprezzano o meno.
  • Marchio – sebbene il marchio non sia la cosa più importante in un alimento per tartarughe è certamente un valore aggiunto. Gli alimenti più economici di marche sconosciute sono solitamente meno cari perché hanno ingredienti di qualità inferiore mentre i marchi più affermati hanno passato anni a perfezionare i loro prodotti.

Qual è il miglior cibo per tartarughe?

Abbiamo dato un’occhiata a molti cibi diversi tenendo conto di qualità degli ingredienti, prezzo, salute fisica e entusiasmo dimostrato dalle tartarughe verso quel mangime. Attraverso questi criteri abbiamo selezionato i migliori alimenti per tartarughe.

Tips: Per risparmiare sull’acquisto di cibo per la vostra tartaruga (o altro animale domestico), potete trovare il prezzo migliore usando il comparatore di prezzi Petyoo.it

Ricordate, ogni tartaruga è diversa. Assicuratevi che il cibo che acquistate sia adatto, alcuni non sono adatti per tutte le tartarughe altri invece sono specifici per specie.

Tetra

Il ReptoMin della Tetra è uno tra i più popolari utilizzati sia dai neofiti che dai proprietari esperti di tartarughe. Questi stick, che sono perfetti per molti rettili acquatici, sono ricchi di nutrienti essenziali che aiutano a mantenere le tartarughe sane e felici, in particolare sono ricchi di vitamine e calcio con una buona dose di proteine in modo che le tartarughe ottengano il sostentamento di cui hanno bisogno senza troppi additivi inoltre è facile da digerire rendendo il pasto più semplice.

Sia neofiti che esperti si fidano e amano questo mangime soprattutto perché rimane solido in acqua e non si dissolve facilmente rendendo più facile sia il pasto che la pulizia dell’acquario inoltre è una grande fonte di energia e fornisce alle tartarughe la maggior parte dei nutrienti di cui hanno bisogno ed è molto appetibile.

Non vi sono lamentele su questo mangime ma può capitare che una tartaruga non lo apprezzi inoltre alcuni proprietari notano che può sporcare l’acqua ma ciò potrebbe essere dovuto al fatto che non puliscono correttamente l’acquario.

PROS

  • Ricco di vitamine e nutrienti
  • Facile da mangiare e digerire
  • Mantiene la consistenza in acqua

CONTRO

  • Può rendere l’acqua torbida se non vengono rimossi gli avanzi

Zoo Med

Zoo Med è un marchio eccellente che crea molti alimenti e accessori per animali domestici di alta qualità. Il loro mangime base per tartarughe è adatto a molte specie diverse. I gamberi sono un alimento di alta qualità e ricco di proteine, particolarmente indicato per le tartarughe acquatiche più grandi, in effetti la composizione proteica di questo alimento è di circa il 70% il che lo rende un ottimo alimento per le tartarughe che hanno bisogno di proteine. Di tutto il cibo in commercio questo ha una delle composizioni proteiche più alte, la stessa Zoo Med afferma che le tartarughe in genere mostrano un aumento di peso e vitalità in pochi giorni di alimentazione con questo mangime.

Le recensioni di questo prodotto sono molto positive, in molti lo usano come alimento base della loro tartaruga per via dell’ottima composizione proteica e il gusto apparentemente eccellente dato che le tartarughe non hanno problemi a mangiarlo ogni giorno. In termini economici generalmente è disponibile ad un buon prezzo soprattutto se consideriamo quanto sia nutriente,

il problema principale è che ha un odore terribile, alcuni addirittura lo chiudono ermeticamente in un sacchetto per evitare che l’odore invada la stanza, inoltre la pulizia post-alimentazione dell’acquario potrebbe risultare un po’ più complicata.

PRO

  • Quantità elevate di proteine
  • Molto appetibile per le tartarughe
  • Buon prezzo

CONTRO

  • Cattivo odore e rende un po’ più complicata la pulizia

La nostra scelta

Tutti gli alimenti che abbiamo esaminato sono più che adatti alle tartarughe e contengono tutti i nutrienti essenziali di cui hanno bisogno per una vita sana e felice. Se questi alimenti vengono forniti in aggiunta alle verdure fresche e a dei premietti occasionali potrete assicurare alla vostra tartaruga tutto il sostentamento di cui ha bisogno.

Dopo aver analizzato tutte le tartarughe disponibili sul mercato, abbiamo determinato che il miglior mangime è quello del marchio Tetra.

Tetra è stata per molti anni un’eccellente casa produttrice di cibo per tartarughe e questo particolare alimento è entrato a far parte della dieta di migliaia di tartarughe. I benefici che questo alimento apporta insieme alla mancanza di evidenti difetti e al grande interesse dimostrato da Tetra nel soddisfare i requisiti specifici della dieta di una tartaruga lo rendono una scelta molto sicura per la vostra tartaruga.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.